Fabbricazione PCB di precisione, PCB ad alta frequenza, PCB ad alta velocità, PCB standard, PCB multistrato e assemblaggio PCB.
La fabbrica di servizi personalizzati PCB e PCBA più affidabile.
Dati PCB

Dati PCB - Che cos'è il circuito a transistor?

Dati PCB

Dati PCB - Che cos'è il circuito a transistor?

Che cos'è il circuito a transistor?

2024-01-24
View:67
Author:iPCB

I transistor, noti anche come transistor a semiconduttore o transistor a cristalli, sono dispositivi composti da tre strati di semiconduttori di impurità con tre elettrodi. I transistor hanno varie funzioni come rilevazione, rettifica, amplificazione, commutazione, stabilizzazione di tensione, modulazione del segnale, ecc. Sono composti da due strutture PN e sono divisi in NPN (transistor tipo NPN germanio, transistor tipo NPN silicio) e tipo PNP (transistor PNP germanio, transistor tipo PNP silicio) secondo la polarità.


Transistor.jpg


I transistor sono classificati in vari tipi in base alle loro funzioni e applicazioni, tra cui transistor di amplificazione a basso rumore, transistor di amplificazione a media-alta frequenza, transistor di amplificazione a bassa frequenza, transistor di commutazione, transistor Darlington, transistor ad alta contropressione, transistor di arresto di banda, transistor di smorzamento, transistor a microonde, transistor fotosensibili e transistor a cristalli magnetici. I transistor possono essere suddivisi in transistor di materiale siliconico e transistor di materiale germanio secondo i materiali semiconduttori utilizzati. I transistor sono suddivisi in transistor di tipo di diffusione, transistor di tipo lega e transistor di tipo planare secondo la loro struttura e processo di fabbricazione.


I transistor sono suddivisi in transistor a bassa potenza, transistor a media potenza e transistor ad alta potenza in base alla loro capacità corrente. I transistor sono divisi in transistor a bassa frequenza, transistor ad alta frequenza e transistor ad altissima frequenza secondo la loro frequenza operativa. I transistor sono suddivisi in transistor incapsulati in metallo (denominati "sigillati in oro"), transistor incapsulati in plastica (denominati "sigillati in plastica"), transistor incapsulati in vetro (denominati "sigillati in vetro"), transistor incapsulati in superficie (a forma di chip) e transistor incapsulati in ceramica secondo la loro struttura di imballaggio.


Il ruolo dei transistor nei circuiti stampati

1) Rilevazione: I transistor possono essere utilizzati per il rilevamento, convertendo la corrente alternata in corrente continua.

2) Rettificazione: I transistor possono essere utilizzati per la rettifica per convertire le onde sinusoidali in corrente continua pulsante.

3) Amplificazione: i transistor possono essere utilizzati per amplificare i segnali, compreso audio, video, ecc.

4) Interruttore: I transistor possono essere utilizzati per commutare i circuiti e controllare l'on / off della corrente.

5) Stabilizzazione di tensione: I transistor possono essere utilizzati per la stabilizzazione di tensione, stabilizzando la tensione ad un valore specifico.

6) modulazione del segnale: i transistor possono essere utilizzati per la modulazione del segnale, caricando i segnali sui vettori per la trasmissione a lunga distanza.


L'impatto della densità aumentata del transistor sulle prestazioni del circuito

1. Riduzione dell'area, riduzione del volume

Con l'aumento della densità del transistor, i circuiti con la stessa funzione possono essere completati in meno area, che può ridurre significativamente il volume dei circuiti integrati. Si può vedere che i transistor ad alta densità hanno un effetto promozionale sullo sviluppo di prodotti elettronici miniaturizzati.


2. Riduzione del consumo energetico

Nei circuiti integrati ad alta densità, la significativa riduzione dell'area del transistor porta direttamente ad una diminuzione del consumo energetico. Maggiore è la frequenza del circuito, maggiore è il consumo energetico. Nei circuiti ad alta densità, minore è l'area del transistor, maggiore è la frequenza del circuito e minore è il consumo energetico totale. L'uso di questa tecnologia migliorata può estendere efficacemente la durata della batteria, migliorando notevolmente la praticità e la portabilità dei moderni dispositivi elettronici portatili.


3. Migliore stabilità del sistema

L'aumento della densità del transistor significa che la stessa logica di lavoro può essere eseguita su un chip più piccolo. Nel frattempo, i transistor ad alta densità utilizzano meno corrente nelle stesse condizioni, con conseguente maggiore affidabilità del circuito. Pertanto, aumentando la densità dei transistor può ottenere un funzionamento più stabile a lungo termine del sistema.


In un circuito stampato, T rappresenta generalmente il tipo di dispositivo o componente. Come codice di tipo per componenti elettronici, T rappresenta il componente transistor semiconduttore. Pertanto, quando la lettera T appare sul circuito stampato, generalmente significa che il componente è un transistor.


Un transistor è un componente elettronico fabbricato utilizzando le caratteristiche elettroniche di alcuni materiali semiconduttori. I transistor comunemente utilizzati sui circuiti stampati includono diodi e transistor (compresi tiristori, transistor ad effetto campo, ecc.).