Fabbricazione PCB di precisione, PCB ad alta frequenza, PCB ad alta velocità, PCB standard, PCB multistrato e assemblaggio PCB.
La fabbrica di servizi personalizzati PCB e PCBA più affidabile.
Dati PCB

Dati PCB - Rapporto tra resistenza e corrente

Dati PCB

Dati PCB - Rapporto tra resistenza e corrente

Rapporto tra resistenza e corrente

2023-09-25
View:134
Author:iPCB

In un circuito, l'alimentazione fornisce una differenza di potenziale e la corrente scorre attraverso il circuito, causando una caduta di tensione attraverso una resistenza e infine tornando all'alimentazione elettrica. Secondo la legge di Ohm, la corrente è inversamente proporzionale alla resistenza, cioè, maggiore è la resistenza, minore è la carica che passa attraverso il conduttore per unità di tempo e minore è la corrente; Più piccola è la resistenza, più cariche passano attraverso il conduttore per unità di tempo e maggiore è la corrente.


Resistenza e corrente PCB


La grandezza della resistenza dipende dal materiale, dall'area della sezione trasversale e dalla lunghezza del conduttore. Maggiore è la resistività di un materiale conduttore, maggiore è la resistenza; Maggiore è l'area della sezione trasversale di un conduttore, minore è la resistenza; Più lunga è la lunghezza di un conduttore, maggiore è la resistenza.


Un resistore è un componente elettronico la cui funzione principale è quella di limitare il flusso di corrente. La resistenza riduce la portata della corrente fornendo resistenza, che può controllare la corrente e la tensione nel circuito. Il valore di resistenza della resistenza può essere regolato utilizzando resistenze fatte di vari materiali. Il valore di resistenza della resistenza può essere selezionato secondo necessità per soddisfare i requisiti del circuito. A volte, le resistenze possono essere utilizzate anche nei circuiti divisori di tensione per ridurre la tensione al livello desiderato.


Applicazione della resistenza e della corrente

1) La corrente è la velocità a cui le cariche scorrono in un circuito e possiamo raggiungere molte funzioni controllando la corrente. Ad esempio, i regolatori di corrente nei dispositivi elettronici possono controllare il consumo energetico dei dispositivi elettronici, rendendoli più efficienti dal punto di vista energetico. La corrente può essere utilizzata anche per azionare apparecchiature come motori elettrici e generatori, raggiungendo la conversione reciproca di energia meccanica ed elettrica.


2) La resistenza è una quantità fisica che ostacola il flusso di corrente in un circuito e possiamo controllare la corrente nel circuito cambiando la resistenza. Ad esempio, le resistenze nei dispositivi elettronici possono regolare la resistenza di un circuito per controllare l'entità della corrente. Le resistenze possono anche essere utilizzate per limitare l'ampiezza della corrente e proteggere i componenti di un circuito da essere danneggiati da alte correnti.


La relazione tra larghezza della linea PCB e corrente

La selezione della larghezza della linea PCB è un passo molto importante. La larghezza della linea influisce direttamente sul flusso di corrente, quindi i circuiti stampati con una larghezza di linea troppo piccola possono causare problemi come il surriscaldamento e la combustione dei componenti elettronici, mentre l'eccessiva larghezza della linea può causare inutili sprechi di materiale e aumentare l'area della scheda.


A causa della relazione inversamente proporzionale tra larghezza della linea PCB e corrente, mentre la larghezza della linea diminuisce, la densità corrente aumenterà. La densità di corrente si riferisce alla portata della corrente che passa attraverso un'area unitaria, che è proporzionale alla larghezza della linea e alla corrente. Pertanto, quando la larghezza della linea è inferiore a un certo grado, la densità di corrente supererà la capacità di carico del conduttore. A questo punto, i componenti elettronici avranno problemi come il surriscaldamento e la combustione.


La resistenza è il componente più comunemente usato in tutti i circuiti elettronici. La caratteristica fisica principale di un resistore è quella di convertire l'energia elettrica in energia termica, che può anche essere detto un componente che consuma energia. La corrente che lo attraversa genera energia termica. Le resistenze di solito svolgono un ruolo nella divisione e nella deviazione della tensione nei circuiti, e per i segnali, sia i segnali AC che DC possono passare attraverso le resistenze.


In un circuito, corrente e resistenza sono inseparabili e la loro relazione influenza direttamente le prestazioni e lo stato di funzionamento del circuito.