Fabbricazione PCB di precisione, PCB ad alta frequenza, PCB ad alta velocità, PCB standard, PCB multistrato e assemblaggio PCB.
La fabbrica di servizi personalizzati PCB e PCBA più affidabile.
Dati PCB

Dati PCB - Cos'è il circuito di resistenza?

Dati PCB

Dati PCB - Cos'è il circuito di resistenza?

Cos'è il circuito di resistenza?

2023-09-28
View:131
Author:iPCB

La resistenza si riferisce alla resistenza che la corrente incontra in un circuito, o alla capacità di un oggetto di ostruire la corrente. Maggiore è la resistenza, maggiore è la resistenza alla corrente, e quindi minore è la corrente. Al contrario, minore è la resistenza, minore è la resistenza alla corrente e quindi maggiore è la corrente. Il simbolo di resistenza è "R".


Circuito di resistenza


La resistenza è un componente di base molto importante in un circuito, che si riferisce alla resistenza che la corrente incontra quando passa attraverso un determinato materiale o dispositivo. La resistenza è misurata in ohm (Ω), e il suo valore dipende dalla grandezza della corrente e dalle proprietà del materiale. Nei circuiti, le resistenze sono tipicamente utilizzate per controllare l'ampiezza e la direzione della corrente, nonché per proteggere altri componenti del circuito da sovraccarico o danni da cortocircuito.


La dimensione della resistenza dipende solitamente dalla conducibilità del materiale. I metalli di solito hanno una resistenza inferiore perché hanno una buona conducibilità mentre i materiali isolanti hanno tipicamente una resistenza maggiore. Questo perché i materiali isolanti di solito non consentono la corrente di passare attraverso, o permettono solo piccole quantità di corrente di passare attraverso.


Il valore della resistenza può essere misurato utilizzando un ohmmetro o multimetro. Un ohmmetro è uno strumento specificamente utilizzato per misurare la resistenza, che può leggere direttamente il valore della resistenza. Un multimetro è uno strumento di misura universale che può essere utilizzato per misurare vari parametri come resistenza, tensione e corrente.


La resistenza gioca un ruolo nel limitare la corrente, deviare la corrente, dividere la tensione e ridurre la tensione in un circuito.


1. Limitazione attuale

Per garantire che la corrente che passa attraverso l'apparecchio elettrico non superi il valore nominale o il valore specificato richiesto per il funzionamento effettivo e per garantire il normale funzionamento dell'apparecchio elettrico, una resistenza variabile può essere solitamente collegata in serie nel circuito. Quando la dimensione di questa resistenza viene cambiata, anche la grandezza della corrente cambia di conseguenza. Ci riferiamo a questo tipo di resistenza che può limitare la grandezza della corrente come resistenza limitante di corrente.


2. Diversione

Quando più apparecchi con correnti nominali diverse devono essere collegati simultaneamente sul circuito principale, una resistenza può essere collegata in parallelo ad entrambe le estremità degli apparecchi con correnti nominali inferiori, che funge da "shunt".


3. Pressione parziale

Generalmente, il valore di tensione nominale è contrassegnato sull'apparecchio elettrico. Se l'alimentazione elettrica è superiore alla tensione nominale dell'apparecchio elettrico, l'apparecchio elettrico non può essere collegato direttamente all'alimentazione elettrica. In questo caso, un valore di resistenza adeguato può essere collegato in serie all'apparecchio elettrico, consentendo di condividere una parte della tensione in modo che l'apparecchio possa funzionare alla tensione nominale. Chiamiamo tale resistenza una resistenza di tensione parziale.


Fattori che influenzano la resistenza

1. lunghezza: Quando il materiale e l'area della sezione trasversale sono la stessa, più lunga è la lunghezza del conduttore, maggiore è la resistenza.

2. area della sezione trasversale: Quando il materiale e la lunghezza sono uguali, più piccola è l'area della sezione trasversale del conduttore, maggiore è la resistenza.

3. materiale: Quando la lunghezza e l'area della sezione trasversale sono la stessa, la resistenza del conduttore dei materiali differenti è diversa.

4. temperatura: per la maggior parte dei conduttori, maggiore è la temperatura, maggiore è la resistenza, come i metalli; Per alcuni conduttori, maggiore è la temperatura, minore è la resistenza, come il carbonio.


Come componente di base dei circuiti elettronici, la resistenza viene applicata in vari circuiti elettronici.