Fabbricazione PCB di precisione, PCB ad alta frequenza, PCB ad alta velocità, PCB standard, PCB multistrato e assemblaggio PCB.
La fabbrica di servizi personalizzati PCB e PCBA più affidabile.
Dati PCB
Per abbreviare il tempo di progettazione della scheda PCB, padroneggiare le abilità
Dati PCB
Per abbreviare il tempo di progettazione della scheda PCB, padroneggiare le abilità

Per abbreviare il tempo di progettazione della scheda PCB, padroneggiare le abilità

2022-09-30
View:38
Author:iPCB

Attualmente, con il requisito di Scheda PCB dimensioni sempre più piccole, e il requisito di densità del dispositivo sempre più elevato, la difficoltà della progettazione del PCB sta gradualmente aumentando. Come ridurre i tempi di progettazione garantendo la qualità? Ciò richiede agli ingegneri di avere eccellenti conoscenze tecniche e padroneggiare alcune abilità di progettazione.

1. Determinare il numero di strati di scheda PCB

La dimensione del circuito stampato e il numero di strati di cablaggio devono essere determinati nella fase iniziale della progettazione. Il numero di strati di cablaggio e il modo di impilare (STack up) influenzeranno direttamente il cablaggio e l'impedenza del filo stampato. La dimensione della scheda è utile per determinare la modalità di impilamento e la larghezza della linea stampata per ottenere l'effetto di progettazione desiderato. Attualmente, la differenza di costo tra schede multistrato è molto piccola. All'inizio della progettazione, vengono utilizzati più strati di circuito e il rivestimento in rame è distribuito uniformemente.

Scheda PCB

2. Norme e limitazioni di progettazione

Per completare con successo l'attività di routing, lo strumento di routing deve funzionare secondo le regole e le restrizioni corrette. Per classificare tutte le linee di segnale con requisiti speciali, ogni classe di segnale dovrebbe avere priorità. Più alta è la priorità, più severe sono le regole. Le regole riguardano la larghezza del filo stampato, il numero di vias, il parallelismo, l'interazione tra fili di segnale e restrizioni di livello. Queste regole hanno un grande impatto sulle prestazioni degli strumenti di cablaggio. Un'attenta considerazione dei requisiti di progettazione è un passo importante per un cablaggio di successo.


3. Disposizione dei componenti

Durante il processo di assemblaggio, le regole di progettazione per fabbricabilità (DFM) limiteranno il layout dei componenti. Se il reparto assemblaggio consente ai componenti di muoversi, il circuito può essere ottimizzato correttamente per facilitare il cablaggio automatico.

Ad esempio, per la disposizione del cavo di alimentazione:

1) Nel layout PCB, il circuito di disaccoppiamento di potere dovrebbe essere progettato vicino a ogni circuito correlato, piuttosto che posizionato nella parte di potere, altrimenti non influenzerà solo l'effetto bypass, ma anche corrente pulsante di flusso sulla linea di alimentazione e sul cavo di terra, causando interferenze;

2) per la direzione interna dell'alimentazione elettrica del circuito, l'alimentazione deve essere fornita dall'ultima fase alla fase successiva e il condensatore del filtro di potenza di questa parte deve essere disposto vicino all'ultima fase;

3) Per alcuni canali di corrente principali, come scollegare o misurare la corrente durante la messa in servizio e la prova, lo spazio di corrente deve essere disposto sul filo stampato durante il layout.

Inoltre, va notato che l'alimentazione elettrica regolata dovrebbe essere disposta su una scheda stampata separata per quanto possibile. Quando l'alimentazione elettrica e il circuito condividono una scheda stampata, nel layout, dovrebbe essere evitato di mescolare i componenti dell'alimentazione elettrica regolata e del circuito o fare in modo che l'alimentazione elettrica e il circuito condividano un cavo di terra. Poiché questo tipo di cablaggio non solo è facile da causare interferenze, ma anche non può scollegare il carico durante la manutenzione, quindi solo una parte del cavo stampato può essere tagliato, danneggiando così la scheda stampata.


4. Fan out design

Nella fase di progettazione della ventola fuori, ogni pin del dispositivo di montaggio superficiale dovrebbe avere almeno una via, in modo che quando sono necessarie più connessioni, il circuito stampato possa effettuare la connessione interna, i test online e il ritrattamento del circuito.


5. Cablaggio manuale e elaborazione del segnale chiave

Il cablaggio manuale è un processo importante di progettazione PCB ora e in futuro ed è utile per gli strumenti di cablaggio automatico per completare il cablaggio. Routing e fissaggio manuale della rete selezionata (net), è possibile creare un percorso che può essere utilizzato per il routing automatico. In primo luogo, instradare i segnali chiave, manualmente o con strumenti di instradamento automatico. Dopo che il cablaggio è completato, gli ingegneri e i tecnici competenti controlleranno il cablaggio del segnale. Dopo aver superato l'ispezione, fissare queste linee e quindi avviare il cablaggio automatico per altri segnali. L'esistenza di impedenza nel filo di terra porterà interferenze di impedenza comune al circuito.


6. Routing automatico

Per il cablaggio dei segnali chiave, è necessario considerare il controllo di alcuni parametri elettrici durante il cablaggio, come la riduzione dell'induttanza distribuita. Dopo aver conosciuto quali parametri di ingresso ha lo strumento di cablaggio automatico e l'impatto dei parametri di ingresso sul cablaggio, la qualità del cablaggio automatico può essere garantita in una certa misura. Per instradare automaticamente i segnali dovrebbero essere utilizzate regole generali. Impostando condizioni di limitazione e aree di cablaggio vietate per limitare gli strati utilizzati per un dato segnale e il numero di vias utilizzati, lo strumento di cablaggio può automaticamente cablare secondo l'idea di progettazione dell'ingegnere. Dopo aver impostato le condizioni di vincolo e applicato le regole create, il routing automatico otterrà un risultato simile a quello atteso. Una volta completata una parte del progetto, correggerlo per evitare che venga influenzato dal processo di routing successivo. Il numero di cablaggi dipende dalla complessità del circuito e dal numero di regole generali definite. Gli strumenti di instradamento automatico di oggi sono molto potenti e di solito possono completare il instradamento al 100%. Tuttavia, quando lo strumento di cablaggio automatico non completa tutto il cablaggio del segnale, è necessario collegare manualmente i segnali rimanenti.


7. Disposizione del cablaggio

Per segnali con pochi vincoli e lunga lunghezza di cablaggio, Si può prima determinare quale cablaggio è ragionevole e quale è irragionevole, e quindi modificare manualmente per accorciare la lunghezza del cablaggio del segnale e ridurre il numero di vias sul Scheda PCB.