Fabbricazione PCB di precisione, PCB ad alta frequenza, PCB ad alta velocità, PCB standard, PCB multistrato e assemblaggio PCB.
La fabbrica di servizi personalizzati PCB e PCBA più affidabile.
Dati PCB

Dati PCB - Interpretare in modo completo il ROHS degli standard di protezione ambientale

Dati PCB

Dati PCB - Interpretare in modo completo il ROHS degli standard di protezione ambientale

Interpretare in modo completo il ROHS degli standard di protezione ambientale

2022-12-07
View:75
Author:iPCB

Che cosa è RoHS?

RoHS è una norma obbligatoria formulata dalla legislazione UE. Il suo nome completo è il RestricticTI of Hazardous Substances. Questa norma sarà attuata ufficialmente il 1° luglio, 2006, Utilizzato principalmente per regolare gli standard di materiale e processo dei prodotti elettronici ed elettrici, per renderli più favorevoli alla salute umana e alla protezione dell'ambiente. La norma mira ad eliminare sei sostanze tra cui il piombo, mercurio, cadmio, cromo esavalente, bifenili polibromurati e difenileteri polibromurati in prodotti elettrici ed elettronici, e stabilisce espressamente che il contenuto di piombo non deve superare 0.1%. Le principali fonti di piombo coinvolte sono le seguenti:.


Contenuto di base dell'UE RoHS and WEEE directives

Il 13 febbraio 2003, il Parlamento europeo e la Commissione europea hanno pubblicato la Direttiva sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (direttiva RAEE in breve) e la Restrizione sull'Uso di talune sostanze pericolose nelle apparecchiature elettroniche, elettriche e pneumatiche (direttiva RoHS in breve) nella loro Gazzetta Ufficiale

Secondo la direttiva RoHS e la direttiva RAEE, ci sono 10 categorie di 102 prodotti che sono inclusi nella gestione delle restrizioni sulle sostanze pericolose e nella gestione del recupero dei rottami. Le prime sette categorie di prodotti sono i principali prodotti elettrici di esportazione della Cina. Compresi grandi elettrodomestici, piccoli elettrodomestici, apparecchiature di informazione e comunicazione, prodotti di consumo, apparecchiature di illuminazione, strumenti elettrici ed elettronici, giocattoli, attrezzature per il tempo libero e sportive, attrezzature mediche (esclusi i prodotti impiantati o infetti), strumenti di monitoraggio e controllo e distributori automatici.

Rohs.jpg

La direttiva RoHS limita l'uso delle seguenti sei categorie di sostanze pericolose

1 Esempi di mercurio (mercurio) che utilizza questa sostanza: termostati, sensori, interruttori e relè, lampadine

2 Esempi di piombo che utilizzano questo materiale: saldatura, vetro, stabilizzatore PVC

3 Esempi di cadmio che utilizza questa sostanza: interruttori, molle, connettori, alloggiamenti e PCB, contatti, batterie

4 Cromo (esavalente) Esempio di utilizzo di questa sostanza: rivestimento di corrosione legato al metallo

5 Esempi di bifenili polibromurati (PBB) che utilizzano questa sostanza: ritardante di fiamma, PCB, connettore, involucro di plastica

6 Esempi di etere difenile polibrominato (PBDE) che utilizza questa sostanza: ritardante di fiamma, PCB, connettore, involucro di plastica


Principio di prova:

·Quattro elementi metallici nocivi quali Cd Cd/Pb Pb/Hg Hg/Cr6+cromo esavalente devono essere testati per materiali metallici

·Oltre ai quattro elementi dannosi in metallo pesante, i materiali plastici devono anche essere testati per ritardanti di fiamma bromurati (PBB/PBDE)

Allo stesso tempo, i metalli pesanti nei materiali di imballaggio di materiali diversi devono essere testati (94/62/CEE)


Di seguito sono riportate le concentrazioni limite superiori di sei sostanze nocive specificate nella RoHS:

Cadmio: meno di 100 ppm

Piombo: meno di 1000 ppm

Meno di 2500ppm in lega d'acciaio

Meno di 4000ppm in lega di alluminio

Meno di 40000 ppm in lega di rame

Mercurio: meno di 1000 ppm

Cromo esavalente: meno di 1000ppm


Motivi della RoHS

Si è notato per la prima volta che le apparecchiature elettriche ed elettroniche contenevano metalli pesanti dannosi per la salute umana. Nel 2000 è stato trovato cadmio nei cavi delle console di gioco vendute nei Paesi Bassi. Infatti, lo stagno di saldatura e l'inchiostro di stampa della scatola di imballaggio, che sono ampiamente utilizzati nella produzione di prodotti elettrici ed elettronici, contengono metalli pesanti nocivi come il piombo.


Quando implementare la RoHS

L'UE attuerà la RoHS il 1° luglio 2006. In quel momento, i prodotti elettrici ed elettronici che utilizzano o contengono metalli pesanti, PBDE, PBB e altri ritardanti di fiamma non potranno entrare nel mercato dell'UE.


Quali prodotti sono specificamente coinvolti nella RoHS

RoHS si rivolge a tutti i prodotti elettrici ed elettronici che possono contenere le sei sostanze nocive di cui sopra nel processo di produzione e le materie prime, principalmente compresi i prodotti bianchi, quali frigoriferi, lavatrici, forni a microonde, condizionatori d'aria, aspirapolvere, riscaldatori d'acqua, ecc., prodotti neri, quali prodotti audio e video, DVD, CD, ricevitori TV, prodotti IT, prodotti digitali, prodotti di comunicazione, ecc.; Strumenti elettrici, giocattoli elettronici elettrici, apparecchiature elettriche mediche


Progressi RoHS attuali

Alcune grandi aziende hanno notato la RoHS e hanno iniziato a prendere contromisure. Ad esempio, la fotocamera digitale SONY ha dichiarato sulla confezione che: questo prodotto utilizza saldatura senza piombo; Stampato con inchiostro senza piombo.


Nel 2004, il Ministero dell'Industria dell'Informazione ha anche emesso le misure amministrative per la prevenzione e il controllo dell'inquinamento dei prodotti di informazione elettronica, che è simile alla RoHS. In ottobre ha istituito il "Gruppo di lavoro per la prevenzione e il controllo dell'inquinamento dei prodotti dell'informazione elettronica" per studiare e istituire un sistema standard per la prevenzione e il controllo dell'inquinamento dei prodotti dell'informazione elettronica in linea con le condizioni nazionali della Cina; Svolgere ricerche, formulazione e revisione di norme relative alla prevenzione e al controllo dell'inquinamento dei prodotti informativi elettronici, in particolare accelerare la formulazione di norme di base quali materiali, processi, terminologia, metodi di prova e metodi di prova che sono urgentemente necessari all'industria.


L'impatto della RoHS sull'industria elettronica cinese

Secondo gli ultimi dati della China Electrical Appliance Industry Association, nel primo trimestre del 2004, i prodotti meccanici ed elettrici della Cina rappresentavano il 55% delle esportazioni cinesi. E l'UE è diventata il principale mercato dell'esportazione cinese di prodotti meccanici ed elettrici? S:?? E' troppo complicato per essere onesti? La direttiva MOC Bangman OHS ha costretto i prodotti meccanici ed elettrici cinesi per un valore di quasi 27 miliardi di dollari ad affrontare le barriere ambientali dell'UE.


Il governo cinese ha prestato molta attenzione e studiato le contromisure. Il Consiglio di Stato ha specificamente incaricato il Ministero dell'industria dell'informazione di occuparsi della ricerca e della risposta alle direttive comunitarie sulla protezione dell'ambiente. Le misure amministrative per la prevenzione e il controllo dell'inquinamento da prodotti informativi elettronici formulate dal Ministero dell'industria dell'informazione in conformità con la legge sulla promozione della produzione più pulita, la legge sulla prevenzione e il controllo dell'inquinamento ambientale da rifiuti solidi e altre normative pertinenti sono state completate e saranno attuate a partire dal 1° gennaio, 2005.


Le misure per l'amministrazione della prevenzione e del controllo dell'inquinamento dei prodotti elettronici di informazione stabiliscono che dal 1° luglio 2006 i prodotti elettronici di informazione elencati nell'elenco delle principali misure di prevenzione e controllo dell'inquinamento dei prodotti elettronici di informazione non devono contenere piombo, mercurio, cadmio, cromo esavalente, difeniletere polibrominato, bifenile polibrominato e altre sostanze tossiche e nocive. Per un periodo di tempo prima del 1 ° luglio 2006, il governo cinese ha chiesto ai produttori di prodotti di informazione elettronica di attuare misure per ridurre la produzione di sostanze tossiche e nocive e cercare attivamente alternative.


Allo stesso tempo,RoHS un'organizzazione chiamata "Gruppo di lavoro sulla prevenzione dell'inquinamento e Norme PCB per i prodotti di informazione elettronica" ha inoltre iniziato a preparare la costituzione. Il suo compito principale è quello di studiare e stabilire la prevenzione dell'inquinamento e Norme PCB per i prodotti informativi elettronici in linea con le condizioni nazionali della Cina, svolgere ricerche e formulazioni standard relative alla prevenzione e al controllo dell'inquinamento dei prodotti informativi elettronici, e in particolare accelerare la formulazione di norme di base per i materiali urgentemente necessari, processi, metodi di prova e metodi sperimentali.